Verticale di Barrè

La verticale di Barrè è un test posturologico utile a comprendere la provenienza delle alterazioni posturali. Si effettua solitamente usando un semplice filo a piombo, (risultato alquanto incerto),o con l’aiuto di un laser,(sistema ingombrante e fastidioso sia per l’utilizzatore che per il paziente). Oggi invece le nuove pedane baropodometriche, come quella in dotazione nel nostro studio di posturologia, permettono di eseguire questo tipo di esame avvalendosi delle misurazioni libere o guidate di cui è dotato il software che analizza la videografia in 2d, proiettando in modo preciso e non invasivo, la linea virtuale, perpendicolare al pavimento, da utilizzare come riferimento.

Il soggetto rimane immobile con le braccia lungo il corpo lo sguardo fisso all’orizzonte. In tale posizione si osserva l’allineamento della verticale passante per i punti :

⦁ Occipite

⦁ C7

⦁ Linea interglutea

⦁ Metà della distanza intermalleolare


Se i punti non risultano perfettamente allineati, lateralizzati lungo la verticale di Barrè si parlerà di sindrome ascendente, discendente mista o whiplash.




Post recenti
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram